Categoria: Mov
Editore: C.I.F.I.
Pagine: 160
Biblioteca: Ferrovie Arrugginite
Luogo: Biblioteca /Museo Ferrovie Arrugginite
Anno: 1993

Stato prestito: Disponibile

Disponibilità: 15/15

Recensione

INDICE

Prefazione

Introduzione

Nota degli autori

GENERALITÀ

Art. 1 - Mansioni ed idoneità dei manovratori

Generalità

  1. Definizione di "manovratore" e "servizio delle manovre"
  2. Abilitazioni dei manovratori
  3. Impiego di agenti non abilitati
  4. Obblighi del personale
  5. Impianti ove sono valide le norme dell'Istruzione"

Art. 2 - Organizzazione delle operazioni di manovra

Generalità

  1. Le varie funzioni nelle manovre

Art. 3 - Registri delle disposizioni di servizio per le manovre

Art. 4 - Materiale in dotazione ai manovratori

MATERIALE ROTABILE

Art. 5 - Mezzi dì trazione per le manovre

Art. 6 - Tipi di unione

Art. 7 - Norme generali per collegare e distaccare i rotabili

Generalità

  1. Competenza ad eseguire il collegamento e distacco dei rotabili
  2. Criteri per il collegamento ed il distacco

Art. 8 - Unione e distacco degli organi di attacco

Generalità

  1. Caratteristiche e modalità per l'unione degli organi di attacco
  2. Norme relative ai mezzi leggeri
  3. Maglia sganciabile in corsa

Art. 9 - Accoppiamento e distacco della condotta generale del freno continuo e della condotta principale dei servizi

Generalità

  1. Sistemi di freno
  2. Freno continuo automatico
  3. Condotta principale

Art. 10 - Accoppiamento e distacco della condotta A.T.

Generalità

  1. Descrizione delle apparecchiature
  2. Criteri per accertare se la condotta A.T. è alimentata
  3. Norme generali per la manipolazione della condotta A.T.
  4. Modalità per eseguire l'accoppiamento e distacco della condotta A.T.
  5. Composizione e scomposizione dei treni
  6. Norme per la manipolazione della condotta A.T. in caso di materiale in regresso
  7. Accertamenti da eseguire per la manipolazione della condotta A.T.
  8. Preriscaldamento e preclimatizzazione dei treni
  9. Considerazioni finali

Art. 11 - Accoppiamento e distacco delle condotte B.T.

Generalità

  1. Condotta B.T. a 13 conduttori
  2. Condotta B.T. a 78 conduttori per il telecomando dei treni navetta
  3. Condotta per il comando multiplo delle automotrici diesel ed elettriche

Art. 12 - Attivazione e disattivazione dei passaggi di intercomunicazione

Generalità

  1. Passaggi di intercomunicazione con mantici a soffietto
  2. Passaggi di intercomunicazione con mantici tubolari
  3. Passaggi di intercomunicazione con mantici di tipo diverso
  4. Anormalità
  5. Conclusioni

Art. 13 - Raccordi, punti determinati e invasature

Generalità

  1. Raccordi
  2. Punti determinati
  3. Invasature

Art. 14 - Impianti di smistamento a gravita

Art. 15 - Altri impianti fissi

Generalità

  1. Piattaforme girevoli
  2. Ponti a bilico
  3. Profili limite di carico

DISPOSITIVI PORTATILI

Art. 16 - Radiotelefoni

Generalità

  1. Caratteristiche
  2. Radiotelefoni portatili
  3. Radiotelefoni fissi e veicolari

Art. 17 - Valvola portatile di frenatura

NORMATIVA DI ESERCIZIO

Art. 18 - Addetti alle manovre

Art. 19 - Inizio del servizio e consegne dei manovratori

Generalità

  1. Presentazione in servizio
  2. Consegne fra manovratori

Art. 20 - Segnalazioni per le manovre

Generalità

  1. Modalità per regolare i movimenti di manovra
  2. Segnalazioni sussidiarie e complementari
  3. Delimitazioni dei movimenti di manovra
  4. Manovre non regolate da segnali fissi

Art. 21 - Norme generali per il movimento delle manovre

Generalità

  1. Definizione di manovra
  2. Definizione di istradamento
  3. Protezione delle manovre interessanti i binari di circolazione
  4. Manovre non indipendenti
  5. Manovre oltre il punto protetto
  6. Manovre che interessano P.L.
  7. Manovre in stazioni comuni con altre Amministrazioni

Art. 22 - Modalità per il movimento delle manovre

Generalità

  1. Accertamenti ed operazioni riguardanti i rotabili
  2. Attivazione del freno continuo nelle colonne in manovra
  3. Autorizzazione ed esecuzione dei movimenti di manovra
  4. Manovre comandate da segnali a mano
  5. Colonne spinte
  6. Verifica dell'istradamento
  7. Velocità delle manovre
  8. Manovre nelle stazioni munite di B.ca
  9. Manovre sui binari elettrificati negli scali merci
  10. Manovre interessanti carri con restrizioni di manovra
  11. Manovre interessanti veicoli con persone
  12. Manovre risultanti pericolose per le persone a terra
  13. Guasti e anormalità
  14. Visibilità ridotta

Art. 23 - Manovre a spinta

Generalità

  1. Definizione
  2. Modalità per l'esecuzione
  3. Restrizioni e divieti

Art. 24 - Manovre a gravita

Generalità

  1. Definizione
  2. Modalità operative
  3. Divieti e restrizioni

Art. 25 - Manovre particolari

Generalità

  1. Manovre a braccia
  2. Manovre con mezzi meccanici su gomma
  3. Manovre con carrello traversatore

Art. 26 - Manovre con radiotelefoni

Generalità

  1. Criteri per l'utilizzazione dei radiotelefoni
  2. Norme generali per l'esecuzione delle manovre
  3. Norme specifiche per l'effettuazione dei vari tipi di manovra

Art. 27 - Manovre con valvola portatile di frenatura

Generalità

  1. Modalità di esercizio

Art. 28 - Stazionamento dei rotabili

Generalità

  1. Immobilizzazione di rotabili in stazionamento
  2. Immobilizzazione del materiale rimorchiato di un treno in sosta
  3. Dispositivi utilizzabili per immobilizzare i veicoli

Art. 29 - Tradotte

Generalità

  1. Definizione di tradotta e modalità di circolazione
  2. Scorta delle tradotte
  3. Prova freno

Art. 30 - Nozioni generali per la formazione dei treni ad uso dei manovratori

Generalità

  1. Orario di servizio
  2. Composizione dei treni viaggiatori
  3. Composizione dei treni merci
  4. Frenatura dei treni
  5. Rotabili avariati

Art. 31 - Compiti dei manovratori per la formazione dei treni

Generalità

  1. Composizione dei treni
  2. Veicolo e segnali di coda

NOZIONI PER L'ESECUZIONE DI MANOVRE NELLE STAZIONI POSTE SU LINEE ESERCITATE CON D.C.O. O D.U.

Generalità

  1. Manovre nelle stazioni poste su linee esercitate con D.C.O.
  2. Manovre nelle stazioni poste su linee esercitate con D.U.
Data inserimento: